0

LA POESIA DELLA SETTIMANA: PARRINI

Giovanni Parrini
ESSERI UMANI
Ora che sembra quasi non farsi riconoscere
che sembra dileguare
per queste strade desolate e spente
inabissarsi, il senso della vita
sempre nell’uomo ancora si riaccende il valore dell’esserci
fosse anche solo stare a ripensare la bellezza
quella che sempre passa in segni altissimi e troppo trascurati
la rosa che s’inasta solitaria
un croco che nel vento si dispiuma
un saluto rimasto disegnato nell’aria.
Non sapremo cos’è che in ogni attimo transita
ma soltanto che è nostro. Solo questo ci varrà per risorgere
comprendere che siamo
scrigni di meraviglie, esseri umani.
60

Scrivi un commento