0

UNA POESIA DI CAPRONI MUSICATA DA JOE NATTA

UNA POESIA DI CAPRONI MUSICATA DA JOE NATTA

MARZO

Dopo la pioggia la terra / è un frutto appena sbucciato. / Il fiato del fieno bagnato / è più acre – ma ride il sole / bianco sui prati di marzo / a una fanciulla che apre la finestra.

Giorgio Caproni

28

Scrivi un commento