0

LA POESIA DELLA SETTIMANA: LEONETTI

Francesco Leonetti

L’ODORE DEL VENTO

Di tutti i fiori rimane l’odore nel vento,
e ritornano gli astri nei prati del cielo.
O amata, perché ti tremano le labbra, e i tuoi occhi
copre un velo di pianto? Così la morte.
Cresce l’erba nel mattino, fumo nasce, e va col vento;
e sia di noi come del fumo,
e sia di noi come dell’erba!

14

Scrivi un commento