0

TONINO GUERRA

TONINO GUERRA

La rivisitazione, sinora mai così accurata e completa, dell’opera di Tonino Guerra,fa de Il paese che è dentro di me di  Luigi D’Amato (Maggioli Editore) un punto di riferimento insostituibile per chi voglia conoscere a pieno la scrittura del poeta di Santarcangelo e del “Circolo del giudizio” di Santarcangelo di Romagna, il gruppo dei poeti di cui Tonino Guerra faceva parte. L’indagine ermeneutica portata ai diversi campi della produzione artistica di Tonino Guerra, poeta, sceneggiatore, pittore e artista, tende a ricostruire in un discorso organico ed originale, con la ponderata chiarezza della scrittura critica, gli intrecci fondamentali che hanno legato una delle voci più alte della nostra poesia e della nostra cinematografia ai fermenti vitali della cultura del secolo scorso e di quello attuale. L’esegesi dei testi esemplari della poesia e della narrativa, combinata con l’analisi dei principali contributi resi alla cinematografia mondiale, e delle originali espressioni della pittura, ci restituiscono la cifra profonda della sua poesia. dall’esordio fino alla recente ansia di un autentico radicamento nella natura, che, con i suoi interventi di “architettura” sul paesaggio, apre alla suggestiva idea di una bellezza fondata, quasi in un rinnovato moderno sentimento rinascimentale, su una nuova riacquistata interiore armonia tra uomo e natura.

4

Scrivi un commento